Iris Loew FogliasLab

IRIS LOEW (Germania)

Vivo a Firenze ormai da dodici anni e conosco la Famiglia Foglia, argentieri e cesellatori da tre generazioni, da altrettanto tempo.

Tutto, infatti, e’ cominciato con uno stage presso la bottega Foglia durante il mio corso di studi in Italia: due mesi in una tipica bottega fiorentina, tante impressioni nuove come il fascino di vedere un pezzo di lastra d’argento trasformarsi in un oggetto d’arte finemente cesellato.

Finito lo stage, l’interesse per l’artigianato artistico si è consolidato e, dopo un periodo di apprendistato, è diventato la mia professione, proprio presso la ditta Foglia.

Imparare un mestiere d’arte in una bottega è affascinante: si vive immersi nel ritmo del lavoro, della città e del luogo che fa nascere tante opere splendide. Ci sono le trattative con clienti e fornitori che spesso e volentieri si trasformano in pranzi improvvisati sul tavolo di lavoro. Ci sono clienti ed amici che vengono a trovarci per vedere le nuove collezioni e per un caffè e due chiacchiere, mentre l’apprendista “bada alla pece sul fuoco” ed il maestro dà le ultime cesellature ad un opera quasi finita. I suoni e le voci della bottega sono tanti e tante le energie che si muovono, ma in sottofondo sempre il dolce ticchettare del martello.

Proprio in questa atmosfera accogliamo i nostri studenti, come “apprendisti a tempo”: inseriti pienamente dentro la vita della bottega, sempre seguiti da un maestro artigiano per apprendere le tecniche antiche al meglio, ma anche lasciati liberi di respirare “l’aria della bottega”.

 

Ti è piaciuto? Condividi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>